Stampa

5x1000

Cari amici,
quest’anno è possibile destinare il 5 per 1000 alla Consulta Diocesana per le attività a favore dei minori e delle famiglie, Onlus.

scarica il biglietto da visita del 5xmille (PDF)

Come fare?

Il 5xmille può essere destinato da chiunque tramite la compilazione dell’apposito campo sul Modello 730, Unico e CUD.

Bastano due semplici azioni:

1. firmare  nel riquadro “sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale,  delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni"

2. indicare il codice fiscale della Consulta:
9 5 0 9 6 6 8 0 1 0 3

Dai il tuo 5x1000
a suor Agata...


Dai il tuo 5x1000
al Patronato San Vincenzo


Dai il tuo 5x1000
a suor Annarita...


Dai il tuo 5x1000
a suor Anselma...


Dai il tuo 5x1000
a suor Beatrice...


Dai il tuo 5x1000
a don Marco...


Dai il tuo 5x1000
a suor Lara...


Dai il tuo 5x1000
a suor Lilly...


Dai il tuo 5x1000
all'Antoniano


Dai il tuo 5x1000
a padre Andrea...


Dai il tuo 5x1000
a suor padre Luca...


Dai il tuo 5x1000
al Nuovo Buon Pastore


Dai il tuo 5x1000
a suor Lucia...


 

Perché il tuo 5 per 1000 per la Consulta?

Il tuo sostegno può essere importante per promuovere interventi e azioni a sostegno di minori che, per decreto del Tribunale per i Minorenni o per accordo con i Servizi Sociali territoriali, sono temporaneamente allontanati dalla propria famiglia o sono in uscita dal percorso comunitario.
I progetti attivati ogni anno dalla Consulta sono molteplici. I beneficiari sono minori o giovani adulti, mamme con i loro figli che stanno vivendo o hanno vissuto in una delle case di accoglienza aderenti.

Nella Consulta sono rappresentate, 15 Congregazioni Religiose che hanno strutture adibite all’accoglienza in forma residenziale o diurna, distribuite in tutto il territorio cittadino. La Consulta Diocesana per le attività a favore dei minori e delle famiglie è, pertanto, presente oggi in città e in Regione con i seguenti servizi:

• 19 strutture residenziali che accolgono minori tutti con decreto del Tribunale per i minorenni;
• 2 strutture per accoglienza genitore bambino;
• 8 Centri diurni per minori
• 5 appartamenti per le autonomie inseriti nei contesti residenziali delle comunità (nella forma di appartamenti attigui)
• 3 case autonome staccate dai complessi residenziali.

Una realtà così complessa e importante può beneficiare del tuo aiuto con un semplice gesto.
I soldi che saranno ricavati da questo tuo gesto sono utilizzati per progetti di aiuto e sostegno alle tante attività che la Consulta Diocesana svolge a Genova e in Liguria: vieni a trovarci nelle nostre sedi, chiama al numero 329 65 66 692 o scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e ti daremo informazioni dettagliate.

Associazione Consulta Diocesana

Sede legale: Genova, via Borzoli, 26 - Tel 329 65 66 692

Codice Fiscale: 95096680103

Iscrizione al registro Regione Liguria delle organizzazioni di volontariato settore educativo n. ED/SP/CST/3-06

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

logo-celivo